Pelle impura e grassa: come si presenta e come prendersene cura

Nel nostro precedente articolo della rubrica Beauty Guide “Pelle impura e grassa: i diversi tipi di impurità” abbiamo parlato delle manifestazioni tipiche di questa condizione di pelle, di cosa le causa e di come si sviluppano. Abbiamo visto come l’eccesso di sebo sia il principale responsabile e quali sono le cause predisponenti e scatenanti. 

L’iperproduzione di sebo e la tendenza alle impurità rappresentano il comune denominatore di pelle impura e pelle grassa. Il livello di iperproduzione sebacea, il tipo di impurità, la localizzazione e il grado di infiammazione sottostante segnano il confine tra pelle impura e pelle grassa. In entrambi i casi, si tratta di pelli che hanno perso il proprio naturale equilibrio, che vanno pulite, bilanciate e normalizzate. Come farlo, su cosa focalizzarsi, quali prodotti utilizzare e quali protocolli skincare applicare, dipende dalla condizione in cui si trovano, da quella sottile linea di demarcazione che distingue una pelle impura da una pelle grassa.

Davanti allo specchio spesso non è facile capire se la nostra pelle è grassa, impura o magari mista, anche perché la percezione delle nostre imperfezioni è spesso amplificata dal disagio che procurano. Per questo la prima domanda da farsi è: 

    1. Come sento la pelle? 

  • La sento lucida e sporca?
  • Sento che tira?

E poi guardarsi e chiedersi: 

    2. Produce grasso? 

  • Troppo grasso?
  • Presenta impurità?
  • Quali impurità?
  • Ha pori dilatati?

La risposta a queste domande ci aiuta a definire la condizione della nostra pelle. Eccesso di sebo, punti neri, depositi di sporco (poro nero), pori dilatati, qualche brufolo sono le caratteristiche distintive della pelle impura. La cura di questa pelle è mirata e dipende dalle cause e dal tipo di manifestazione, ma in linea di massima si può dire che l’obiettivo primario è pulire le impurità ed evitare la dilatazione dei pori. La vera sfida è normalizzare la produzione di sebo in modo da prevenire la formazione delle impurità. 

Quando la produzione di sebo è davvero eccessiva e la pelle costantemente lucida, non necessariamente con pori dilatati, siamo difronte a una pelle grassa, la cui cura rappresenta una sfida ulteriore soprattutto per adolescenti, ma anche per gli adulti. L’obiettivo principale nella skincare di questa pelle è tenerla sempre pulita dal sebo in eccesso, non solo con la detersione serale e mattutina, ma anche durante la giornata, e ammorbidirla per contrastare l’ipercheratinizzazione (ispessimento dello strato corneo) legato all’iperproduzione sebacea. 

Se ad essere lucida, grassa e impura è solo la zona a T, mentre le guance sono tendenzialmente secche e tese, abbiamo a che fare con una pelle mista. In questo caso la cura deve mirare a correggere lo squilibrio esistente, quindi a normalizzare l’eccesso di sebo su fronte, naso e mento e a idratare/nutrire le restanti parti del viso.

Prendersi cura della pelle impura e grassa è davvero importante non soltanto per la salute della pelle in se, ma anche per il benessere psichico, perché per chi ne è afflitto punti neri, brufoli e segni dell’acne non rappresentano solo un fastidioso inestetismo, ma anche una fonte di insicurezza, che si può tradurre in scarsa autostima, isolamento sociale e persino depressione.

Blog dettaglio img

La chiave nella cura della pelle impura e grassa risiede sostanzialmente in un semplice e fondamentale gesto della nostra skincare quotidiana: la giusta detersione, una pulizia costante e regolare con prodotti non aggressivi, ma efficaci nel rimuovere continuamente il sebo in eccesso. Tutte le fasi della skincare per pelli impure e grasse sono in effetti pensate per contrastare le impurità esistenti e prevenirne lo sviluppo di nuove, senza mai perdere di vista l’obiettivo finale: pulire e tenere pulita la pelle e normalizzare la sua produzione sebacea. Vediamo insieme come raggiungerlo.

STEP 1: Detersione 

Come abbiamo visto, la corretta detersione è il presupposto fondamentale per raggiungere l’obiettivo di cura di questa pelle. Deve essere una pulizia costante, efficace e NON aggressiva. Sottolineiamo il NON aggressiva perché quando si ha la pelle grassa e lucida si pensa che la soluzione sia “sgrassare” la pelle. Il grasso in realtà non fa rimosso, ma pulito e fluidificato, perché è una risorsa per la pelle, che le conferisce morbidezza e resilienza verso i segni del tempo.

Pulitevi accuratamente la pelle ogni sera con un detergente specifico purificante e delicatamente astringente, da massaggiare bene con la punta delle dita inumidite e da rimuovere bene con un panno umido per pulire la pelle da sebo in eccesso, smog, polvere e impurità. Ricordatevi: quanto più corretta e accurata è la detersione serale e la skincare successiva, tanto più rapida e veloce sarà la detersione del mattino, perché avrete bisogno soltanto di acqua corrente per svegliarvi prima di passare allo STEP 2!

STEP 2: Tonificazione 

Dopo la detersione applicate un tonico purificante e astringente per rimuovere le ultime impurità e/o i residui di detergente. Per un’azione purificante più intensa, vi suggeriamo di applicarlo con un dischetto di cotone e di passarlo su viso e collo o soltanto sulla zona T, se ad essere interessate sono fronte, naso e mento. Ricordatevi di ripetere questo passaggio a metà giornata o ogni qualvolta ne sentiate la necessità, soprattutto dopo aver sudato, per rimuovere il sebo in eccesso e le particelle di sporco che su una pelle grassa tendono a fissarsi maggiormente.

STEP 3: Cura specifica 

A questo punto la vostra pelle è pronta per ricevere la cura specifica di cui ha bisogno. Per il giorno vi consigliamo un siero astringente, da applicare prima della crema e far assorbire completamente, seguito da una crema bilanciante. Per la notte il nostro suggerimento è di applicare un siero delicatamente esfoliante e una crema ricca con una componente grassa dermoaffine che contrasti eventuali arrossamenti e ammorbidisca la pelle. Ricordatevi che è di notte che la pelle trae il massimo beneficio da ciò che le applicate, quindi se volete raggiungere il risultato desiderato, NON rinunciate mai alla vostra skincare serale!

STEP 4: Esfoliazione

I peeling sono una risorsa preziosa nella cura della pelle impura e grassa, perché sono ideali per rimuovere le cellule morte e lo sporco residuo e favorire il turnover cellullare. Attenzione però ad usare quelli corretti e a non abusarne (una volta a settimana è sufficiente nella maggior parte dei casi). L’esfoliazione chimica è senz’altro da preferire rispetto a quella meccanica, perché con i microgranuli di quest’ultima si rischia di irritare ulteriormente una pelle già infiammata e soprattutto di diffondere su tutto il viso i batteri responsabili delle impurità più gravi.

STEP 5: Fotoprotezione

La protezione da sole e raggi UV con un adeguato filtro solare, non solo nel periodo estivo o quando si è al mare o in montagna, è importante sempre per prevenire l’invecchiamento cutaneo, la comparsa di macchie e imperfezioni e mantenere la salute della pelle. In caso di pelle impura e grassa la protezione solare quotidiana è fondamentale per impedire l’ulteriore indurimento della cute che, come già spiegato, è legato all’eccessiva produzione di sebo. Vi suggeriamo di scegliere texture leggere, che non si sentono sulla pelle, da applicare prima o dopo la crema specifica. 

STEP 6: Trattamento topico localizzato

Per trattare singole impurità o mascherarle durante il giorno, esistono i cosiddetti prodotti SOS che, oltre a favorire una più rapida scomparsa di papule e pustole, aiutano a minimizzare e “mimetizzare” l’inestetismo. Si tratta di prodotti da applicare localmente sulle singole impurità sia di giorno che di notte, senza necessariamente aspettare il rituale di cura mattutino o serale.

E per finire concedeteci un ultimo consiglio: la routine di cura quotidiana a casa è fondamentale nel trattamento di queste pelli, ma in molti casi può non bastare. Per questo vi consigliamo di sottoporvi ad un trattamento specifico per pelli impure e grasse in istituto almeno una volta al mese per accelerare il processo di normalizzazione del sebo, rimuovere a fondo le impurità e garantirvi un incarnato liscio e omogeneo.

Immagine prodotto LAVOLIND
LAVOLIND
 € 22.50 / 250 ml
1 formati disponibili
Immagine prodotto HAMAMELIS LOTION - Lozione all'amamelide
HAMAMELIS LOTION - Lozione all'amamelide
 € 17.00 / 150ml
1 formati disponibili
Immagine prodotto ACTIVE CONCENTRATE IMPURE SKIN COMPLEX
ACTIVE CONCENTRATE IMPURE SKIN COMPLEX
 € 56.25 / 30ml
1 formati disponibili
Immagine prodotto AZULEN MILCHEIWEISS - Crema d'albume all'azulene
AZULEN MILCHEIWEISS - Crema d'albume all'azulene
 € 28.00 / 50 ml
1 formati disponibili
Immagine prodotto ADSTRINGEND LOTION - Lozione astringente
ADSTRINGEND LOTION - Lozione astringente
 € 14.50 / 150 ml
1 formati disponibili
Immagine prodotto ACTIVE CONCENTRATE SUN SHIELD SPF 50
ACTIVE CONCENTRATE SUN SHIELD SPF 50
 € 36.00 / 30 ml
1 formati disponibili
Immagine prodotto ACTIVE CONCENTRATE SILK AHA LIPOSOME COMPLEX
ACTIVE CONCENTRATE SILK AHA LIPOSOME COMPLEX
 € 56.50 / 30 ml
1 formati disponibili
Immagine prodotto KRäUTER SUPREME - Crema normalizzante alle erbe
KRäUTER SUPREME - Crema normalizzante alle erbe
 € 27.50 / 50 ml
1 formati disponibili
Immagine prodotto MOOR KRäUTER PACKUNG - Maschera alle erbe
MOOR KRäUTER PACKUNG - Maschera alle erbe
 € 17.25 / 50 ml
1 formati disponibili
Immagine prodotto MOORMASKE  - trattamento Viso
MOORMASKE - trattamento Viso
 € 7.50 / 10ml
3 formati disponibili
Immagine prodotto MAKKOMPLEX SOFT Esfoliante Viso
MAKKOMPLEX SOFT Esfoliante Viso
 € 48.00 / 30 ml
1 formati disponibili
Condividi:

Potrebbe interessarti anche:

Blog photo
Beauty Guide 28.03.2023
Skincare: Sai riconoscere le esigenze della tua pelle? Sai scegliere i prodotti giusti? Sai usarli nel modo corretto?

A queste e ad altre domande cercheremo di rispondere in questa nuova rubrica del nostro blog, che diventerà un appuntamento fisso nei prossimi mesi. 

Blog photo
Beauty Guide 26.04.2023
Pelle giovane e normale: come si presenta e come prendersene cura

La pelle subisce molti cambiamenti nel corso della vita e attraversa diverse fasi i cui tempi e caratteristiche sono differenti in ogni individuo…

Blog photo
Beauty Guide 31.05.2023
Pelle fragile e sensibile: come si presenta e come prendersene cura

Pelle fragile e pelle sensibile hanno caratteristiche comuni e per questo vengono spesso assimilate l’una all’altra. Entrambe hanno perso il loro naturale equilibro…

Blog photo
Beauty Guide 28.06.2023
Pelle secca e disidratata: come si presenta e come prendersene cura

Siamo abituati a pensare alla parola “disidratato” come sinonimo di “secco”, quando si tratta di pelle però non è così…